Pubblicità su Facebook l’importanza di targettizzare il proprio cliente

Come scegliere gli utenti, potenziali clienti della vostra attività

Saper scegliere un proprio target nell’ambito dei nostri futuri clienti su Facebook, rientra tra le attività più tipiche e necessarie di una campagna pubblicitaria di successo. Scopriamo come individuare i segmenti demografici di nostro interesse per interessare l’audience, anche con un budget ridotto.

Facebook e pubblicità: scoprire la propria clientela

L’uso dei Facebook Ads, meglio noti come pubblicità su Facebook, ha consentito negli ultimi anni, ad un numero sempre maggiore di imprese, di fidelizzare una clientela molto variegata per età, abitudini di consumo e frequenza di accesso ai social network.

Riuscire ad individuare in anticipo, e durante lo sviluppo della campagna pubblicitaria, quale sia il target dei nostri potenziali clienti, apre al nostro business interessanti opportunità per raggiungere il maggior numero di clienti con il minimo budget possibile, evitando sperpero di denaro laddove incontrassimo utenti poco o affatto interessati alle nostre promozioni.

Il target dei nostri annunci pubblicitari su Facebook può essere direttamente impostato dal pannello di controllo integrato nella fan page da noi gestita, generalmente controllando in prima persona elementi come posizione geografica, età, sesso, utenti connessi in una determinata ora del giorno, numero di click rivolti a certi prodotti e servizi e diversi altri parametri suscettibili di modifica e miglioramento col passare del tempo.

Target della clientela su Facebook: alcuni consigli utili

Una volta individuati i segmenti di clientela di nostro interesse, possiamo restringere ulteriormente il campo d’azione evitando interferenze con altre campagne promozionali o pubblico che non riteniamo interessato alla pubblicità, semplicemente specificando i paesi e le città in cui vogliamo che i nostri Ads (annunci pubblicitari) siano visualizzati.

I menu a tendina e i selettori di campo presenti su Facebook ci facilitano questo compito, non rendendo necessaria la conoscenza di strumenti supplementari: tutto è svolto direttamente nel back-end della pagina fan da noi aperta, tramite la quale sponsorizziamo la nostra attività.

E’ possibile scegliere,ovviamente, anche il percorso inverso: ampliare i segmenti target conoscendo i siti di cui i clienti sono fan, la tipologia delle app scaricate e il sistema operativo utilizzato, per proporre prodotti inerenti a un determinato settore merceologico.

Conoscere, i gruppi Facebook in cui l’utenza è più attiva, permette infine di avere chiare idee su quali sono i trend e gli interessi della clientela generica, in questo modo, con un successivo raffinamento, sarà possibile scoprire quale target sia più congruo per la nostra azienda, con risultati visibili spesso in poche settimane.

Naturalmente, tutto il lavoro potrà essere assegnato a specialisti del settore, come ad esempio un’agenzia web operativa sul territorio, che saprà consigliarvi e seguirvi dalla a alla zeta nell’organizzazione di una campagna pubblicitaria mirata.

Ottieni subito visibilità e acquisisci nuovi clienti
Studiamo per te una campagna di web marketing di successo, contattaci ora!
Voglio la mia campagna di web marketing!
Hai trovato l'articolo interessante? Lasciaci un commento

Lascia un commento