Sai che puoi certificare la tua pagina Facebook

Un segno distintivo della qualità della tua azienda

Facebook offre un’opportunità imperdibile alle imprese per certificare la propria attività, dimostrando di essere l’unico profilo ufficiale ed autorizzato a pubblicare aggiornamenti. Si tratta della certificazione della propria fan page e del suo nome, che spesso corrisponderà a quello del nostro brand. Scopriamo come certificare una pagina Facebook.

Perché certificare una pagina Facebook?

Nel mondo del Web e della comunicazione di massa, ognuno di noi ha certamente il proprio spazio in cui potersi esprimere e riflettere su diversi argomenti, assumendo una determinata identità che, in alcuni casi può non coincidere con quella reale, per esigenze di privacy oppure per spirito di emulazione di marchi e persone popolari.

Molto spesso, però, questo comportamento può tradursi in una vera e propria moltiplicazione di profili non ufficiali, relativi ad un brand, ad un VIP oppure ad una attività commerciale, che potrebbe venire danneggiata, in termini di reputazione, per la pubblicazione di notizie tendenziose e ovviamente non ufficiali.

Per questo motivo, Facebook ha introdotto la possibilità di certificare la propria fan page, un meccanismo volto a rendere distinguibile immediatamente l’originalità della pagina relativa ad un prodotto, ad un personaggio popolare oppure ad un servizio.

Le pagine Facebook certificate includono infatti accanto al nome della fan page, un simbolo cerchiato con un segno di spunta: ogni profilo che presenta questo badge distintivo è ufficiale e riconosciuto anche dal Web come tale, perciò possiamo avere la certezza di non essere incappati in profili “fake” o falsi.

Certificare una pagina Facebook per un'impresa

Detto ciò, si capisce immediatamente perché certificare una pagina Facebook ha molta rilevanza se abbiamo lanciato un brand unico sul mercato, oppure vogliamo fidelizzare i clienti attraverso un rapporto diretto online con la nostra pagina ufficiale. Per avviare la procedura di riconoscimento, è necessario affidarsi agli algoritmi di Facebook, che noteranno le pagine con maggiore fan-base e numero di like, qualità e interazione con i post e gli utenti, oltre ad un certo numero di link in uscita su servizi social attivi ed aggiornati.

In passato era possibile accelerare la certificazione della pagina Facebook inviando un documento alla società; tuttavia questa procedura è caduta parzialmente in disuso, in quanto ora gli algoritmi del social sono in grado di stabilire, tra tutte quelle esistenti, la pagina con maggiore plausibilità di essere vera, permettendoci comunque di segnalare tempestivamente eventuali duplicati o falsi.

Abbiamo quindi scoperto il rilevante ruolo ricoperto dalla certificazione su Facebook: non ci resta che arricchire la nostra pagina con contenuti validi e raccogliere l’adesione di un’ampio numero di fan: se saremo fortunati, la conferma potrebbe arrivare prima di quanto aauspicato.

Ottieni subito visibilità e acquisisci nuovi clienti
Studiamo per te una campagna di web marketing di successo, contattaci ora!
Voglio la mia campagna di web marketing!
Hai trovato l'articolo interessante? Lasciaci un commento

Lascia un commento