Sfruttare le Call To Action per aumentare le conversioni

Come utilizzare al meglio questo importante mezzo per ottenere più conversioni

Il termine Call To Action è utilizzato nel mondo del marketing per indicare un pulsante o un banner pubblicati su un sito internet che suggerisce all’utente di compiere una determinata azione, come ad esempio acquistare un prodotto, iscriversi ad una newsletter, scaricare un file gratuito e così via.

Questo strumento risulta molto utile allo scopo di aumentare le conversioni.

Vediamo come sfruttarlo al meglio.

Affinché le visite degli utenti si trasformino in conversioni, si rende necessario creare una Call To Action che si evidenzi nettamente rispetto a tutti gli altri elementi della pagina.

Una caratteristica fondamentale che devono avere le Call to Action è infatti la chiarezza. L’utente deve capire in modo chiaro l’azione che vogliamo che intraprenda. Nel messaggio testuale, di solito vengono utilizzati i verbi all’imperativo, un modo determinato e conciso per indicare ciò che vogliamo che l’utente faccia.
Nel messaggio delle Call to Action viene espressa anche una certa urgenza affiancando parole del tipo “ora” o “subito”. In tal modo gli utenti verranno maggiormente sollecitati a cliccare sul bottone, facendo crescere il numero di conversioni.

Su tutti i siti internet, il primo elemento che attrae l’attenzione del visitatore, è senza dubbio quello grafico. Naturalmente anche il posizionamento del bottone della CTA ha la sua importanza. Lo standard indica intorno alla metà della prima pagina la posizione migliore, in questo modo infatti salta subito all’occhio del visitatore. I contrasti di colore aiutano a non confonderlo con il resto del contenuto della pagina. Il font utilizzato risulta di dimensioni abbastanza grandi al fine di renederne ben leggibile il testo.

Potremmo anche decidere di arricchire le Call to Action inserendo delle immagini o icone insieme o al posto del testo. In questo modo l’utente avrà modo di comprendere meglio di ciò che effettivamente viene proposto. Per esempio, se la Call To Action ha come obbiettivo far comprare qualcosa al visitatore, sarebbe molto utile inserire un’immagine che mostri chiaramente l’aspetto del prodotto in vendita, e per renderla ancora più accattivante possiamo decidere di offrire anche uno sconto ai clienti che effettuano il primo acquisto.

Aumentare le conversioni con le Call To Action non vuol dire però abbindolare le persone promettendo magari offerte pazzesche che poi non potranno essere realizzate. È giusto dare al cliente ciò che si aspetta attraverso promozioni o sconti che siamo certi di poter poi fornire.

 

Abbiamo visto come le Call To Action rappresentino uno strumento importante per le aziende che al fine di aumentare le conversioni sul proprio sito internet. Seguendo uno schema semplice ed efficace, si riscontreranno presto i primi incoraggianti risultati. E’ importante ricordare le tre parole chiave per creare una Call To Action d’impatto: chiarezza, semplicità e correttezza.

Ottieni subito visibilità e acquisisci nuovi clienti
Studiamo per te una campagna di web marketing di successo, contattaci ora!
Voglio la mia campagna di web marketing!
Hai trovato l'articolo interessante? Lasciaci un commento

Lascia un commento